TURISTA PER SEMPRE serie da15

TURISTA PER 10 ANNI serie da 15

 

 

Presentati durante la mostra Esodo, galleria Spazio Testoni, Bologna 15 settembre 2018

L’Esodo, accomuna popoli apparentemente lontani.
E’ in agosto infatti che dal nord Africa si intensifica l’esodo dei migranti verso l’Italia, il loro Eldorato.

E’ sempre in agosto che milioni di italiani partono alla volta delle mete delle loro vacanze, ognuno verso il proprio luogo preferito. L’Eldorato degli italiani infatti non è un luogo, ma uno stato mentale, un tendere a. Vivere senza lavorare, su spiagge incontaminate, bevendo cocktails, alla frutta, esotica. Territori stranieri, lontani, immaginari e immaginati.

L’aspettativa degli italiani di una vita in vacanza è riposta nel Gratta e Vinci, in particolare nel grande classico: Turista per sempre.

Se è vero che il piacere sta nell’aspettativa, perché grattare?

Il Gratta e vinci è stato incorniciato e messo tra due vetri per allontanare la tentazione di grattare, allungando il valore dell’aspettativa, che normalmente dura pochi secondi. Grattando il biglietto, infatti, viene cancellata la firma e quindi l’opera che privata del valore dell’ASPETTATIVA, torna ad essere un semplice biglietto della lotteria.

Sta a voi scegliere cosa valga di più, l’opera, le vostre aspettative o semplicemente il premio del vostro Gratta e vinci, il gioco più amato dagli italiani.

Lo specchio sul fondo si chiama "specchio della società".
Il gratta e vinci è infatti il gioco più amato dagli italiani, per questo l'Italia è stata fatta grattando la vernice nera con una moneta da un Euro. Moneta che fa tanto discutere.